Manifesto

Il collettivo menelique unisce militanti, creativi e artisti, accademici e giornalisti che condividono scopi politici e un’ambizione editoriale:

  • diffondere un punto di vista post-coloniale che possa avversare la crescente cultura dell’odio nei confronti dei migranti che avvelena il dibattito pubblico italiano;
  • stimolare l’articolazione di una coscienza politica collettiva proponendo nuove analisi critiche dei rapporti di potere;
  • fornire piattaforme di confronto e coordinamento per l’azione politica;
  • gettare le fondamenta di una rinnovata critica alla strumentalizzazione delle lotte politiche da parte della cultura liberal e liberale;
  • riportare in vita la ricchezza tematica e stilistica dei discorsi politici e culturali, così come dare spazio ai conflitti interni ai movimenti politici che li animano;
  • lanciare una esperienza editoriale che possa raggiungere la sostenibilità economica tramite il sostegno di una comunità di lettori consapevole dell’importanza di non lasciare a capitani d’industria lo spazio culturale italiano;
  • veicolare tramite questo stesso cammino l’idea che il lavoro intellettuale, culturale e creativo, richiedendo conoscenze, talento e professionalità, non può piegarsi all’attuale sistema di sfruttamento che nega riconoscimento e retribuzione adeguati ai lavoratori del settore. 

 

CHI SIAMO

direttore editoriale → Giovanni Tateo
direttore responsabile → Matteo Cresti
direttore creativo → Fabrizio Soldano

COORDINAMENTO
→ Irene Costantino → Giovanna Maroccolo → Giovanni Tateo  → Matteo Cresti

REDAZIONE
→ Alessia Peca → Daniele Ferriero → Elisa Simoncelli → Tommaso Grossi → Marianna Rossi → Marco Petrelli → Davide Caglioti → Silvia De Marco → Emilio Zucchetti → Danilo Kaddouri →  Daniele Gambetta

DESIGN, COMUNICAZIONE E SOCIAL MEDIA
Bobòk Studio

 

Grazie all’avvocato → Andrea Alauria, al web developer → Marco Rossetti, ai designer → Chiara Simoncelli → Loredana Mottura → Antonio Lionetti → Kinga Raciti → Joe Miceli → Lina Ozerkina → Alessia Agostini → Alice Tirinzoni, alla type foundry Alfatype, alla illustratrice → Giulia Ripa, e agli illustratori → Daniele Marzo e → Davide Bart. Salvemini.

Associazione culturale menelique
Torino
Iscrizione al registro stampa del Tribunale di Torino 11680/2019