Matteo Cresti

Precario della ricerca e della scuola, ha un dottorato in filosofia morale. Gli piacerebbe occuparsi di problemi teorici, ma finisce sempre per occuparsi di problemi pratici di bioetica e etica dell’informatica. Fa parte del collettivo menelique come coordinatore e direttore responsabile.

Estratti dal cartaceo / 5 min

Numero primo: Ruggero Freddi

Presto disponibile su menelique.com

Hot topic / 8 min

Coronavirus, ‹commissione dio› e tagli alla sanità. Chi decide chi muore e chi vive?

La società italiana di anestesia ha stabilito i criteri per l’accesso alle terapie intensive nel caso in cui i posti si esaurissero: possibilità di sopravvivenza e prospettiva di vita. L'ordine dei medici è contrario: tutti i pazienti sono uguali e vanno curati senza discriminazioni.

Hot topic / 6 min

Il valore dei dati

Il caso dell’app che invecchia ha sollevato di nuovo il problema dell’uso dei nostri dati e del valore della privacy. Ma capiamo davvero a cosa prestiamo il consenso?