Sguardo internazionale

Longform tradotti dalla migliore stampa indipendente internazionale

Sguardo internazionale / 21 min

L’occasione del pugile

Il mondo del pugilato con le sue promesse, le sue luci e le sue ombre. Perché la boxe continuerà ad esistere ‹fintanto che esistono povertà e indigenza, e verrà sempre guardata fintanto che ci saranno persone che altrimenti non avrebbero modo di esprimere quello che i pugni dei pugili permettono loro di dire›.

Hot topic / 5 min

Le leggi non ci libereranno

Stati coloniali come gli USA discutono legislazioni per ridurre le emissioni di anidride carbonica e influencer promuovono stili di vita green basati su costosi prodotti ecosostenibili. Per raggiungere una vera giustizia ambientale è invece necessario rimettere in primo piano le comunità indigene e il loro ruolo nella protezione degli ecosistemi.

Hot topic / 6 min

AI e scarsità d’acqua

La siccità che stiamo vivendo in Italia in questi mesi non è una sorpresa: due terzi della popolazione mondiale sarà minacciata dalla scarsità d'acqua entro il 2025, ma l’intelligenza artificiale può aiutarci.

Confronti / 10 min

Una lettera alla sinistra occidentale da Kyiv

Prima di imbracciare le armi, vorrei comunicare alla sinistra occidentale che cosa penso della sua reazione all'aggressione russa contro l’Ukraina: siamo di fronte all’antimperialismo degli idioti.

Estratti dal cartaceo / 10 min

L’ultimo saluto all’anarchico David Graeber

Comunicato del collettivo menelique in occasione della scomparsa del teorico anarchico David Graeber

Hot topic / 7 min

Minnesota, goddam! Nina Simone e la rivolta armata.

Il razzismo è sistemico. Le sue esplosioni non sono incidenti isolati. Nina Simone fu una sostenitrice della rivolta armata: come ieri cantò ‹Mississippi, goddam›, oggi avrebbe cantato ‹Minnesota, goddam!›.