Andrea Marchese

Nasce il 4 maggio 1985 a Torino, e vi cresce sviluppando intorno ai 17 anni come autodidatta uno stile pittorico che autoproclama Surpop, tra surrealismo e Pop-art.
Espone i suoi lavori in mostre personali e rassegne artistiche nella sua città, in Italia e anche all’estero.
Al momento continua la sua personale ricerca artistica, cercando di scavare sempre più a fondo negli aspetti aberranti, ridicoli, contraddittori e drammatici dell’uomo contemporaneo, alternando umorismo, riflessione e distacco cinico.
Il tutto è rappresentato con colori forti, soggetti acidi e definite linee di contorno.

Hot topic / 15 min

Gramsci e la riscoperta dell’egemonia

Il pensiero di Gramsci ha visto un nuovo interesse. Riscoprire il vero significato del concetto di ‹egemonia› può dare sia le giuste coordinate per l'interpretazione del suo pensiero, che energia ai movimenti rivoluzionari e trasformativi.