Sguardo internazionale / 21 min

L’occasione del pugile

Il mondo del pugilato con le sue promesse, le sue luci e le sue ombre. Perché la boxe continuerà ad esistere ‹fintanto che esistono povertà e indigenza, e verrà sempre guardata fintanto che ci saranno persone che altrimenti non avrebbero modo di esprimere quello che i pugni dei pugili permettono loro di dire›.

Sottosopra / 5 min

Ribaltare la mappa della scienza

La mappa del mondo ci sembra fissa, eppure è una convenzione che il ‹Nord› stia ‹sopra›. Capovolgiamo una mappa così come dovremmo capovolgere la struttura dell'organizzazione del lavoro scientifico: far sedere finalmente al tavolo della scienza studiosə e scienziatə che finora sono statə esclusə per via della loro provenienza geografica.

Hot topic / 7 min

L’animale come soggetto

Gli animali domestici non sono né bambini da accudire né simpatici peluche. Se si vuole costruire relazioni corrette con i nostri animali non possiamo prescindere proprio dalla loro soggettività animale ed evitare una stereotipata antropomorfizzazione.

Confronti / 5 min

Green gastronomico

Purché ‹verdeggi› ogni concept è buono. Con un po’ di retorica ecologica ogni operazione commerciale acquista sapore e la natura è l’ultimo rifugio della speculazione. Ma non basta infilare un albero in un blocco cucina o sui balconi di un grattacielo di lusso. Tanto meno usare le fioriere per delimitare zone rosse o spazi riservati al “decoro” urbano e al consumo

Hot topic / 5 min

Le leggi non ci libereranno

Stati coloniali come gli USA discutono legislazioni per ridurre le emissioni di anidride carbonica e influencer promuovono stili di vita green basati su costosi prodotti ecosostenibili. Per raggiungere una vera giustizia ambientale è invece necessario rimettere in primo piano le comunità indigene e il loro ruolo nella protezione degli ecosistemi.

Estratti dal cartaceo / 15 min

Ciao, Salvatore.

Per la scomparsa dell'artista Salvatore Iaconesi, rendiamo liberamente accessibile il suo articolo sull'istruzione pubblicato su menelique #3, ‹Lezioni perdute›.